Giacomo Avanzi in visita nell’oliveto Negro Valiani

TV2000 in visita nel nostro uliveto

Oggi Giacomo Avanzi, con le telecamere di ‘Bel tempo si spera’,  sono venuti a trovarci durante la raccolta delle olive in un nostro oliveto.

Da alcuni giorni, infatti,  abbiamo iniziato la raccolta di olive Leccino: siamo proprio agli inizi di questa stagione che si preannuncia molto buona dal punto di vista qualitativo.

Giacomo Avanzi e TV2000 in visita nel nostro uliveto

Con Giacomo abbiamo potuto seguire dal vivo la raccolta meccanizzata con lo scuotitore,  un metodo che permette di velocizzare i tempi, salvaguardare l’integrità delle drupe e razionalizzare di molto i costi di produzione. E proprio la velocità e l’efficienza del cantiere di raccolta, composto da due soli operatori, hanno sorpreso positivamente sia Giacomo, sia tutta la troupe che era con lui. Non pensavano che in  pochi secondi si riuscisse a raccogliere da una pianta il frutto di un anno di lavoro nell’oliveto. Ma ciò che ha sorpreso ancor di più la troupe è stata la bontà e il profumo dell’olio appena fatto.

‘In città non troviamo oli così buoni e non avremmo mai pensato che anche nell’olio si potessero sentire i profumi di pomodoro, carciofo ed erba appena tagliata..’

Queste le parole di uno di loro, compiaciuto dal pane e olio che tutti insieme abbiamo mangiato a fine riprese..

Giacomo e i suoi si sono poi spostati nella Presicce sotterranea, alla scoperta dei frantoi ipogei, testimoni di una tradizione olivicola e olearia che da secoli caratterizza la nostra piccola comunità.

Leave a Comment